Lago Maggiore

Il lago Maggiore o Verbano è un lago prealpino di origine glaciale, il secondo per superficie in Italia.

Le sue rive sono condivise tra Svizzera (Canton Ticino) e Italia (province di Verbano-Cusio-Ossola, Novara, Varese).

Il lago Maggiore si trova ad un’altezza di circa 193 m s.l.m., la sua superficie è di 212 km² di cui circa l’80% è situata in territorio italiano e il rimanente 20% in territorio svizzero. Ha un perimetro di 170 km e una lunghezza di 54 km (la maggiore tra i laghi italiani); la larghezza massima è di 10 km e quella media di 3,9 km. La massima profondità è di circa 370m.

Gli immissari maggiori sono il Ticino, la Maggia, il Toce . I tributari maggiori hanno un andamento di deflusso diverso, mentre Ticino e Toce che hanno un bacino imbrifero ad alte quote raggiungono un flusso massimo nel periodo compreso fra maggio e ottobre in coincidenza allo scioglimento di nevi e ghiacciai, gli altri tributari hanno un andamento fortemente influenzato dalle precipitazioni. L’unico emissario è il Ticino che fluisce dal lago a Sesto Calende.

Anche per questo lago prealpino valgono le cose dette per il lago d’Iseo, infatti la stagione si protrae fino in autunno inoltrato .

Anche qui la pressione di pesca al BB è quasi inesistente rendendo i pesci abbastanza facili da catturare, anche se la parte più difficile è sicuramente la localizzazione.

La pesca più redditizia è quella del finesse, anche se stagionalmente la pesca in canneti allagati e piccoli immissari con la tecnica del flipping, risulta molto produttiva.

Gli esemplari catturabili raramente superano il chilo di peso ma occasionalmente è possibile la cattura di qualche autentico gigante.

Mappa

icon-car.pngFullscreen-Logo
Lago Maggiore

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Lago Maggiore 45.967622, 8.653259 Lago Maggiore