Lago del Liscia

Il lago Liscia è un lago artificiale della Gallura, nella Sardegna settentrionale, situato tra i comuni di Sant’Antonio di Gallura, Luras, Arzachena e Luogosanto.

Trova origine nello sbarramento del fiume Liscia e di altri torrenti minori mediante una diga a gravità alleggerita alta 69 metri, terminata nel 1962. La capacità massima dell’invaso è di 105 milioni di m3, ma questa ha potuto essere effettivamente raggiunta solo nel 2004, quando si è provveduto al potenziamento della struttura ed al suo collaudo statico.

Il lago artificiale garantisce l’approvvigionamento idrico di tutta la bassa Gallura, dove, specie nella stagione estiva, si ha una forte richiesta d’acqua per via dell’alta concentrazione turistica.

Circondato da un ambiente quasi lunare composto da rocce di granito alternate a brevi tratti di macchia mediterranea è un vero paradiso della pesca al BB, infatti, i nostri amici sono presenti in numero molto elevato e con taglie che spesso raggiungono i 3 kg di peso.

La pesca si svolge all’interno delle sugherete allagate e negli innumerevoli scalini rocciosi presenti.

La presenza del gambero rende la pesca con jigs e deep crankbait molto produttiva, come del resto, si possono avere ottimi risultati con swimbait e topwater.

La pesca è praticabile, in base alle condizioni meteo, dal mese di Febbraio al mese di Dicembre inoltrato.

Mappa

icon-car.pngFullscreen-Logo
Lago del Liscia

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Lago del Liscia 41.000112, 9.257771 Lago del Liscia Olbia-Tempio