Brenta, Bacchiglione e Piovego

 

Il fiume Brenta con i suoi canali navigabili è forse il più particolare degli spot italiani dove insidiare il BB.

Infatti, se il Brenta offre un paesaggio tipico del fiume di fondovalle il canale Piovego e il fiume Bacchiglione, raggiungibili attraverso l’uso delle chiuse, offrono situazioni molto diverse fra loro.

Alberi caduti, secche, canneti, ninfee e piccoli immissari sono solo alcune delle situazioni che potremo trovare in queste acque.

La pesca è spesso molto soddisfacente per numero e dimensione delle catture, specialmente nel Brenta dove è accertata la presenza di bass da oltre i 2,5 kg di peso.

La pesca è varia e dipende dal momento dell’anno , anche se spesso pescare con esche di reazione regala gli esemplari maggiori.

La stagione non cessa mai e specialmente nel fiume Bacchiglione si possono effettuare catture interessanti anche nel periodo invernale.

Gallery

Mappa

icon-car.pngFullscreen-Logo
Brenta, Bacchiglione e Piovego

Caricamento delle mappe in corso - restare in attesa...

Brenta, Bacchiglione e Piovego 45.267155, 11.958961 Brenta, Bacchiglione e Piovego

Archivio Guide